Eventi

Progetto Europeo sullo studio del disturbo specifico del linguaggio e della dislessia

Saper parlare fluentemente è un’abilità che si sviluppa naturalmente nella maggior parte dei bambini senza il bisogno di un insegnamento esplicito o di un supporto. Ciò non avviene in tutti i bambini. Alcuni bambini possono essere affetti da disturbi specifici del linguaggio o dislessia.

I disturbi specifici del linguaggio riguardano circa il 7% della popolazione in età pre-scolare e si manifestano come difficoltà nel produrre o comprendere il linguaggio parlato. Bambini che iniziano a parlare in ritardo potrebbero avere un disturbo specifico del linguaggio.

La dislessia è un disturbo che si manifesta durante il percorso scolastico e riguarda l’automatizzazione dei processi di lettura.

Una crescente sensibilità per i costi socio-economici derivanti da tali disturbi sta promuovendo l’interesse di vari ricercatori e di istituzioni per lo sviluppo di strumenti di rilevazione precoce. Infatti, l’acquisizione del linguaggio e l’apprendimento della letto-scrittura sono condizioni indispensabili per gli apprendimenti scolastici. E’ attraverso il linguaggio che si spiegano i contenuti delle varie materie scolastiche. E’ attraverso la lettura e la scrittura che si svolge il processo di apprendimento scolastico.

 SCOPI DEL PROGETTO

Esaminare i processi di acquisizione del linguaggio nei bambini con sviluppo tipico e nei bambini affetti da disturbi linguistici, e di confrontare i loro differenti percorsi evolutivi. Comprendere in che misura esista sovrapposizione tra dislessia e disturbi specifici del linguaggio. Predisporre strumenti che permettano di individuare bambini potenzialmente a rischio di disturbi specifici del linguaggio e/o che potrebbero anche essere affetti da dislessia.

Do you find this site interesting?
Save this page to PDF or print

This page is also available in: Inglese

 

Cerca nel sito

Subscribe to our Newsletters


* = campo richiesto
I want to subscribe to the







Scopi del progetto

  • Esaminare i processi di acquisizione del linguaggio nei bambini con sviluppo tipico e nei bambini affetti da disturbi linguistici.
  • Comprendere se esiste una sovrapposizione tra dislessia e disturbi specifici del linguaggio.
  • Predisporre strumenti per individuare bambini potenzialmente a rischio di disturbi del linguaggio e/o che potrebbero anche essere affetti da dislessia.